La catena fake sul lockdown previsto per il 2 novembre

La catena fake sul lockdown previsto per il 2 novembre

Da alcune ore gira su Facebook e Whatsapp una catena (sotto trovate lo screenshot e noterete che il testo è tutto in maiuscolo) che sostiene che, grazie a «2 fonti certissime di cui abbiamo incrociato i dati» (che però non vengono rivelate), il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe ricevuto un «ordine di lockdown per il 2 novembre» e che «nel cassetto ha già il programma per ben 3 lockdown con date ben definite».

Queste date sarebbero le seguenti:

– 2 NOVEMBRE : 1° LOCKDOWN DI 2 SETTIMANE
– 8 DICEMBRE : 2° LOCKDOWN DI CIRCA 4 SETTIMANE / UN MESE
– FEBBRAIO / MARZO : 3° LOCKDOWN DI CIRCA 2 O 3 MESI CON DATE DA DEFINIRSI IN BASE ALLE NECESSITÀ PER DISTRUGGERE L’ECONOMIA DELLE FESTE DI SAN VALENTINO E PASQUALI

Il messaggio è diventato virale ed è stato condiviso da migliaia di utenti, alimentando il panico tra le persone.

In un clima di virtualità dell’informazione, in cui purtroppo le notizie diffuse dai media di massa sono ormai indistinguibili dalla propaganda (con la sua criminologia sanitaria e il bollettino dei contagiati), in cui persino gli “esperti” litigano e si contraddicono tra di loro, se ci si mette pure pagine o ricercatori alternativi a diffondere catene fake si rischia solo di inquinare i pozzi e creare un clima di maggiore esasperazione.

Sebbene sia certo sul tavolo l’opzione di un secondo lockdown “territoriale”, la notizia è comunque falsa.

Di seguito lo screenshot con il testo completo della catena.

 

Enrica Perucchietti