Dpcm Conte: per il Tribunale di Roma sono illegittimi? Facciamo chiarezza (mentre i giornali ignorano la notizia)

I Dpcm di Conte? Sono «viziati da molteplici profili di illegittimità».

Lo spiega, nero su bianco, il Tribunale di Roma in una ordinanza di una causa civile del 16 dicembre scorso riguardo un contenzioso in cui è finito un esercizio commerciale da sfrattare per morosità, causa mancato pagamento canoni vista la chiusura imposta dai divieti nell’ambito dell’emergenza sanitaria (causa civile nrg 45986/2020).

Il giudice è arrivato alla conclusione che i Dpcm «siano viziati da violazioni per difetto di motivazione» e «da molteplici profili di illegittimità» e come tali risultano essere “caducabili“, ossia non producono effetti concreti dal punto di vista giurisprudenziale.

Leggi tutto

La catena fake sul lockdown previsto per il 2 novembre

Da alcune ore gira su Facebook e Whatsapp una catena (sotto trovate lo screenshot e noterete che il testo è tutto in maiuscolo) che sostiene che, grazie a «2 fonti certissime di cui abbiamo incrociato i dati» (che però non vengono rivelate), il presidente del Consiglio Giuseppe Conte avrebbe ricevuto un «ordine di lockdown per il 2 novembre» e che «nel cassetto ha già il programma per ben 3 lockdown con date ben definite».
Leggi tutto